iscriviti
(tipo una newsletter ma peggio)
ventisei persone a cui scriverò singolarmente
una a una
ogni ventisei del mese
arrivi tardi, ma iscriviti lo stesso che entri in lista d’attesa

cosa riceverai

uno un’email al mese, tutta tua, piuttosto breve.
due giusto qualche spunto che raccolgo pensando a te.

regolamento

uno premendo “eccomi” mi autorizzi a spedirti cose.
due puoi disiscriverti, ma restiamo amici.
tre puoi disiscriverti anche se non siamo amici.
quattro anzi guarda (moto d’orgoglio): se non ti piace, quella è la porta avanti il prossimo.
cinque hai un mese per leggere la mail, se non la leggi scatta la disiscrizione d’ufficio.
sei che poi l’ufficio manco ce l’ho.